Chi è Rebecca Lobo? Altezza, marito, patrimonio netto, famiglia

Atleti
Chi è Rebecca Lobo? Altezza, marito, patrimonio netto, famiglia
Rebecca Lobo
//Chi è Rebecca Lobo? Altezza, marito, patrimonio netto, famiglia

Chi è Rebecca Lobo? Altezza, marito, patrimonio netto, famiglia

30 ottobre 2019 28

Contenuti



  • 1 Chi è Rebecca Lobo?
  • 2 Il patrimonio netto di Rebecca Lobo
  • 3 Primi anni di vita, istruzione e basket
  • 4 Pallacanestro professionale
  • 5 Trasmissione, risultati e altri sforzi
  • 6 Vita personale

Chi è Rebecca Lobo?

Rebecca Rose Lobo è nata il 6 ottobre 1973 a Hartford, nel Connecticut, ed è un'ex giocatrice di pallacanestro femminile professionista e un'analista di pallacanestro televisiva, inizialmente conosciuta per la sua corsa al basket universitaria come parte dell'Università del Connecticut. Ha avuto un ruolo centrale per gran parte della sua carriera da interprete.

patrimonio netto di trieste kelly dunn

Il patrimonio netto di Rebecca Lobo

Rebecca Lobo ha un patrimonio netto stimato in oltre $ 1,5 milioni, guadagnato principalmente grazie al successo nel basket professionistico. Mentre ha guadagnato un reddito significativo grazie al suo tempo come atleta professionista, negli ultimi anni ha visto guadagnare ricchezza grazie al suo lavoro di trasmissione, che sta continuando.



Congratulazioni, Rebecca Lobo, per la tua maglia oggi in pensione!

Pubblicato da Lawrence Dean Parr II su Sabato 2 marzo 2019



Primi anni di vita, istruzione e basket

Rebecca è di origini irlandesi, tedesche e cubane, è cresciuta come la figlia più giovane dei suoi genitori ed è cresciuta come cattolica. Tutti i suoi fratelli hanno mostrato abilità nel basket anche in giovane età. Ha mostrato lo stesso potenziale, portando al suo futuro inseguimenti. Entrambi i suoi genitori erano insegnanti, con suo padre che allenava un pallone da basket e una squadra di atletica. È cresciuta a Southwick, nel Massachusetts, e ha frequentato la High School regionale di Southwick-Tolland, dove ha detenuto il record nazionale di pallacanestro per 18 anni.

Dopo essersi iscritta al liceo, si è iscritta all'Università del Connecticut dopo aver considerato oltre 100 college che voleva reclutarla grazie al suo talento. Ha scelto l'università per la sua vicinanza a casa e il suo record di eccellenza accademica. Durante la sua permanenza lì, ha aiutato gli Huskies a raggiungere un record di 35-0, portando al campionato nazionale del 1995. È stata l'unanime Naismith College Player of the Year, AP Player of the Year, USBWA Player of the Year e Wade Trophy. È stata anche nominata Sportswoman of the Year dalla Women's Sports Foundation.



Rebecca Lobo

Basket professionale

Grazie alla sua abilità e abilità, Lobo divenne un membro della squadra americana degli U18 che gareggiò a Guanajuato, in Messico, finendo con una medaglia d'argento, perdendo contro il Brasile in finale - riuscì a raggiungere 6,8 punti a partita. Ha registrato i blocchi più alti durante la corsa della squadra ai Mondiali un anno dopo.

Un anno dopo la sua premiata performance, è stata selezionata per la squadra americana che ha gareggiato alle Olimpiadi del 1996 ad Atlanta, in Georgia.



La squadra avrebbe vinto la medaglia d'oro, e in seguito entrò a far parte della stagione inaugurale del WNBA del 1997: giocò con la New York Liberty e raggiunsero le finali prima di essere sconfitte dalle Houston Comets. Nel 1999, ha sofferto di una lacrima del legamento crociato anteriore (ACL) che le ha fatto perdere una stagione. Rimase con la Liberty fino al 2002, quando fu scambiata con le Comete, quindi suonò per un anno con i Connecticut Suns da quale squadra si ritirò.



Trasmissione, risultati e altri sforzi

Dopo il suo ritiro, Rebecca ha iniziato a lavorare con la società ESPN come analista e reporter del colore, con particolare attenzione al basket universitario femminile. Fa anche molti rapporti sui giochi WNBA. La società è una rete televisiva sportiva di proprietà della maggioranza di The Walt Disney Company, fondata nel 1979 e focalizzata sulla programmazione sportiva. È una delle reti sportive di maggior successo e la sua popolarità ha criticato le critiche che includono accuse di copertura parziale.

Nel 2010, Rebecca è stata introdotta nella Women's Basketball Hall of Fame e successivamente è stata annunciata come uno dei membri del Naismith Memorial Basketball Hall of Fame, in una classe che comprendeva Tracy McGrady e Muffet McGraw.

quanti anni ha David Lettermans moglie


A parte il suo lavoro televisivo, Rebecca è nota per essere una sostenitrice della consapevolezza del cancro al seno. Ha contribuito a creare il libro 'The Home Team', con sua madre che soffriva di cancro al seno. Ha contribuito a stabilire la borsa di studio RuthAnn e Rebecca Lobo, pur rappresentando la Lee National Denim Day, tenuta per aiutare a raccogliere fondi per la ricerca sul cancro al seno.

Ultimo aggiornamento dello studio. pic.twitter.com/XdIeFy6d6Q



- Rebecca Lobo (@RebeccaLobo) 2 aprile 2019

È stata portavoce nazionale di Body1, una rete di siti focalizzati sulla tecnologia medica. Ha fatto campagna per la consapevolezza dei rischi di infortunio al ginocchio per le donne, riferendosi al problema che aveva con la sua ACL.

Vita privata

Lobo ha sposato lo scrittore Steve Rushin nel 2003. È noto soprattutto per il suo lavoro con 'Sports Illustrated', ed è stato il National Sportswriter of the Year nel 2005. I due si sono incontrati in un bar di Manhattan, due anni prima del loro matrimonio. Durante il loro primo incontro, lo affrontò a causa di un articolo che aveva scritto su quanto fossero noiosi i giochi WNBA: in seguito ammise di non aver mai partecipato a una partita di basket femminile in vita sua e di aver presumibilmente ridicolizzato la versione femminile dello sport in una rivista .

Lo ha invitato a una partita a New York e hanno iniziato a frequentarsi poco dopo. Adesso hanno quattro figli insieme.

Continua ad essere molto appassionata del basket come sport e dello stato attuale sia della NBA che della WNBA. Segue anche altri campionati anche se non da vicino come il basket professionista. Le piace tenere traccia delle squadre WNBA, ed è spesso vista fare rapporti sul campo durante le grandi partite del campionato.