Dov'è Jaye Davidson adesso? Coniuge, patrimonio netto, etnia

Attori
Dov'è Jaye Davidson adesso? Coniuge, patrimonio netto, etnia
Jaye davidson
//Dov'è Jaye Davidson adesso? Coniuge, patrimonio netto, etnia

Dov'è Jaye Davidson adesso? Coniuge, patrimonio netto, etnia

13 gennaio 2020 18

Contenuti



  • 1 Primi anni di vita, famiglia, preparazione scolastica
  • 2 carriera
    • 2.1 'The Crying Game'
    • 2.2 'Stargate'
    • 2.3 Altre opere
    • 2.4 Pensione
  • 3 Vita personale
  • 4 misure del corpo
  • 5 Patrimonio netto

Jaye Davidson è una modella britannica nata in America, attore in pensione e promotore della moda, forse ancora meglio conosciuto per aver interpretato il film donna transgender Dil nel film thriller del 1992 'The Crying Game'.

Primi anni di vita, famiglia, preparazione scolastica

Jaye Davidson è nato come Alfred Amey il 21 marzo 1968, a Riverside, California, negli Stati Uniti, da un padre ghanese scomparso, e madre inglese, imprenditrice di successo. Ha nazionalità americana ed è di origine etnica mista. Quando aveva due anni e mezzo, la sua famiglia si trasferì nel Regno Unito.

Pagina dei fan di Jaye Davidson

Pubblicato da Jaye davidson su Giovedì 9 ottobre 2014



Cresciuto con le sue due sorelle nel sobborgo londinese di Hertfordshire, Inghilterra, Regno Unito, Davidson abbandonò la scuola all'età di 16 anni e iniziò a fare vari lavori, come candidarsi per una società di produzione e lavorare in una fabbrica. Altri dettagli riguardanti la prima infanzia sono sconosciuti al pubblico.

carriera

Davidson lasciò la scuola all'età di 16 anni e iniziò a fare vari lavori, come candidarsi per una società di produzione e lavorare in una fabbrica. Successivamente persegue una carriera nel settore della moda, e in seguito diventa un assistente di moda il cui lavoro è principalmente quello di acquistare il tessuto per gli stilisti David ed Elizabeth Emmanuel.

maschi тАШkimтАЩ norgaard

'The Crying Game'

All'età di 25 anni, Davidson fu scoperto da un associato del casting in una festa di chiusura del film 'Edward II' di Derek Jarman, il dramma storico britannico del 1991. Senza alcuna esperienza nella recitazione, ha fatto l'audizione per il ruolo di supporto dell'enigmatico cantante e parrucchiere Dil nel film Neil Jordan 1992 'The Crying Game', dopo di che gli è stato offerto il ruolo. Secondo quanto riferito, ai produttori piacevano le sue caratteristiche del corpo maschile e femminile, credendo che sarebbe stato perfetto per il ruolo di una donna transgender Dil.



Mentre l'attività dei suoi datori di lavoro nel settore della moda stava collassando, Davidson accettò la parte.

Sebbene sia stato un flop al botteghino quando è stato inizialmente distribuito nel Regno Unito e in Irlanda, 'The Crying Game' ha ricevuto enormi consensi dalla critica ed è stato un grande successo al botteghino negli Stati Uniti. Divenne un fenomeno culturale, suscitando grande scalpore poiché tutto il 'segreto' dietro era che Dil era transgender.

Il film è stato nominato per sette Oscar, incluso come miglior attore non protagonista - la prima persona britannica di colore a essere nominata per un Oscar - e il BAFTA Award come miglior attore in un ruolo di supporto per Davidson, che è stato anche votato per il Chicago Film Critics Association Award per l'attore più promettente e il Chicago Film Critics Association Award per l'attrice più promettente. La sua popolarità è stata potenziata, ma è interessante notare che Davidson non ha goduto della fama e dell'attenzione che ha ricevuto e ha persino espresso il desiderio di non vincere l'Oscar alla sua nomination, affermando che non è un attore.

Jaye davidson

'Stargate'

Tuttavia, tale riconoscimento è stato riconosciuto da Davidson, che gli è stato presto offerto con un'altra grande opportunità di recitazione, il ruolo da protagonista di Ra nel film d'avventura di fantascienza del 1994 di Roland Emmerich 'Stargate', con Kurt Russell e James Spader. Essendo riluttante ad accettarlo poiché non era a suo agio con l'enorme quantità di popolarità che aveva attirato, Davidson chiese $ 1 milione, credendo che i produttori avrebbero offerto il ruolo a qualcun altro, tuttavia, la sua richiesta fu accettata e prese la parte.



Il film è stato un grande successo, con la sua interpretazione del malvagio dio del sole Ra, un successo con critici e fan, rafforzando la popolarità del giovane attore.

Altre opere

Parlando dei suoi altri progetti, Davidson è apparso come Jo nel film televisivo del 1994 'Jiggery Pokery', un musical drammatico, e l'anno successivo è apparso come se stesso in 'Catwalk', un documentario che parla di sfilate di moda e ritrae famosi stilisti e modelli di moda . Nel 2009, ha assunto il ruolo di fotografo nazista nella breve commedia nera 'The Borghilde Project'.

#Stargate: Cos'è successo a #actor chi gioca #RA? Guarda a #JayeDavidson (@Alfred_Amey) ora.https://t.co/LWPYFbxkvJ#articolo di @Daily_Express#SG #originalmovie #stella #AlfredAmey pic.twitter.com/axWFpo0AJg

- Atlantis-TV (ATV) #StargateNow (@atlantistvru) 1 aprile 2018

La pensione

Davidson in seguito si ritirò dalla sua carriera di attore, esprimendo la sua antipatia per la fama che stava ricevendo, e tornò alla sua carriera nella moda e modellismo. La celebrità che ha raggiunto gli ha permesso di essere coinvolto con grandi nomi nel settore della moda, realizzando servizi fotografici di alto profilo per Steven Meisel per Vogue Italia, Michael Roberts per Joseph e Annie Leibowitz per GAP. È stato visto accompagnare modelli famosi come Kate Moss, Naomi Campbell e Christy Turlington.

Vita privata

Quando si tratta della sua vita personale, Davidson è gay. È sposato con Thomas Clarke dal 2017 e la coppia vive a Parigi, in Francia.

Misure del corpo

Davidson è alto 5 piedi e 3 pollici (1,6 m) e pesa circa 60 kg. A differenza del suo aspetto precedente, ora ha una testa rasata e un aspetto tradizionalmente maschile, con molti tatuaggi. I suoi occhi sono marrone scuro.

robyn krauthammer art

Patrimonio netto

Secondo le fonti, all'inizio del 2020, il patrimonio netto di Davidson ammonta a circa $ 1,5 milioni, accumulato dalle sue carriere di recitazione e modellistica dall'inizio degli anni '90.