La verità non raccontata dell'ex moglie di Michael Jordan - Juanita Vanoy

Sposi Celebrità
La verità non raccontata dell'ex moglie di Michael Jordan - Juanita Vanoy
Michael Jordan e Huanita Vanoy
//La verità non raccontata dell'ex moglie di Michael Jordan - Juanita Vanoy

La verità non raccontata dell'ex moglie di Michael Jordan - Juanita Vanoy

13 gennaio 2020 70

Contenuti

  • 1 Primi anni di vita, famiglia, preparazione scolastica
  • 2 carriera
  • 3 Filantropia
  • 4 Vita personale, matrimonio con Michael Jordan
  • 5 Chi è Michael Jordan
  • 6 Aspetto fisico
  • 7 patrimonio netto

Juanita Vanoy è un imprenditore americano, ma probabilmente meglio conosciuto come l'ex moglie del leggendario giocatore di basket Michael Jordan.

Primi anni di vita, famiglia, preparazione scolastica

Nato il 13 giugno 1959 a Chicago, nell'Illinois, negli Stati Uniti, Vanoy detiene la nazionalità americana e l'etnia ispanica. Non ci sono dettagli che rivelino la sua famiglia o la sua prima infanzia, tranne per il fatto che è cresciuta a South Side Chicago. Inoltre, le informazioni sul suo background educativo non sono state rivelate ai media.

carriera

Dato che Vanoy tende a tenere la sua vita lontana dai riflettori, ci sono poche informazioni sulla sua vita e carriera prima di sposare Jordan.

Michael Jordan e Juanita Vanoysettembre 1989(1 matrimonio per lui)

Pubblicato da Il matrimonio perfetto su Sabato 6 aprile 2019

È noto che è stata coinvolta nella modellistica durante la sua adolescenza, prendendo parte a vari servizi fotografici e progetti di modellazione sulla sua immatricolazione. Ha lavorato come modella per diversi anni, quindi ha avuto l'opportunità di lavorare presso l'American Bar Association come segretaria esecutiva, oltre che come modella. Diversi anni dopo, è stata coinvolta nel settore immobiliare.

Filantropia

Vanoy è stato coinvolto in attività di beneficenza, servendo come presidente e co-fondatore dell'organizzazione no profit chiamata Michael and Juanita Jordan Endowment Fund, sostenendo il sistema educativo e la comunità attraverso la raccolta di fondi di beneficenza.

Insieme al suo ex marito, ha lanciato anche il programma di borse di studio The Michael e Juanita Jordan United Negro College Fund, fornendo borse di studio a studenti di Chicago iscritti alle istituzioni UNCF.

Vita personale, matrimonio con Michael Jordan

Vanoy conobbe la Giordania nel 1984 in un ristorante di Chicago Bennigan, ma non iniziarono a frequentarsi fino a due anni dopo. Nel 1987 Jordan le propose di presentarsi al Nick's Fish Market di Chicago - sebbene accettasse, il loro fidanzamento fu presto annullato per ragioni sconosciute. Tuttavia, un anno dopo rimase incinta e la coppia si sposò alla Cappella delle Nozze Bianche di Las Vegas il 2 settembre 1989, dieci mesi dopo aver dato alla luce il loro primo figlio, un figlio che chiamarono Jeffrey Michael Jordan.

Michael Jordan e Huanita Vanoy

Nel 1990, ha dato alla luce il loro secondo figlio, Marcus James Jordan, e la loro figlia Jasmine Michael Jordan è nata due anni dopo. Nel 2002, Vanoy ha chiesto il divorzio dopo 17 anni di matrimonio, citando differenze inconciliabili, ma non molto tempo dopo ha ritirato la domanda mentre la coppia si riconciliava. Tuttavia, ha nuovamente chiesto il divorzio, finalizzato alla fine del 2006. Il loro divorzio ha fatto notizia, non solo perché ha coinvolto la stella del basket, ma anche perché era il più grande insediamento di divorzi di celebrità dell'epoca, poiché Vanoy ha ricevuto un sorprendente $ 168 milioni. Inoltre, la corte le ha concesso la piena custodia dei loro tre figli.

Non è noto se Vanoy stia frequentando qualcuno, dal momento che non ha rivelato alcun dettaglio sul suo stato di relazione dal suo divorzio. Nel 2006 si vociferava che lei usciva con Key Reynolds, ma questo non è mai stato confermato da nessuno dei due.

Chi è Michael Jordan

Michael Jeffrey Jordan è nato il 17 febbraio 1963 a Brooklyn, New York City, negli Stati Uniti, da James e Deloris Jordan ed è di origine afroamericana. Si trasferisce con la sua famiglia a Wilmington, nella Carolina del Nord, nella sua prima infanzia, dove frequenta Liceo Emsley A. Laney, unendosi alla squadra di basket della scuola nel suo secondo anno.

Visualizza questo post su Instagram

Le superstar possono farlo da sole? - Commenta i tuoi pensieri. Salva questo post per scopi futuri. - SEGUI @REALHUSTLERSGRIND per contenuti di alta qualità su come diventare una persona di successo e costruire la mentalità di cui hai bisogno. - Attiva la notifica per ricevere in anticipo tutti i post. - Tagga i tuoi amici Repost condividilo Mi aiuteresti molto #realhustlersgrind

Un post condiviso da Hustlers Grind (@realhustlersgrind) il 5 gennaio 2020 alle 2:30 PST

Ha quindi accettato una borsa di studio per il basket presso il Università della Carolina del Nord a Chapel Hill nel 1981. Mentre giocava con la squadra di pallacanestro della scuola Tar Heels, la Giordania fu nominata Rookie of the Year della Atlantic Coast Conference per il 1982 e guidò l'ACC nel punteggio per i successivi due anni. Da giovane, è diventato membro della squadra di pallacanestro delle Olimpiadi estive degli Stati Uniti del 1984, che ha vinto la medaglia d'oro a Los Angeles, in California, e di nuovo in 1992 a Barcellona, ​​Spagna. Poco dopo le sue prime Olimpiadi, la Giordania lasciò l'università un anno prima della sua laurea, essendo stata selezionata dai Chicago Bulls della National Basketball Association (NBA) come terza scelta complessiva della bozza del 1984.

Due anni dopo, è tornato in Carolina del Nord per completare la sua laurea, ottenendo una laurea in geografia. Jordan è diventato il protagonista nella sua prima stagione con i Bulls, vincendo il premio Rookie of the Year del campionato e diventando rapidamente il preferito dai fan. A seguito di un infortunio durante la seconda stagione e della sua limitata partecipazione, è tornato la stagione successiva per diventare l'unico giocatore diverso da Wilt Chamberlain per ottenere 3.000 punti in una sola stagione e il primo giocatore nella storia della NBA a registrare 200 rubate e 100 colpi bloccati in una stagione.

È stato anche capocannoniere della squadra durante la stagione 1987-1988, essendo stato nominato giocatore difensivo dell'anno e il giocatore più prezioso della lega, nonché il primo giocatore a guidare la lega sia in gol che in furto. Ha continuato a guidare i Bulls nel punteggio nelle due stagioni successive, diventando una parte strumentale del successo dei Bulls, che gli ha portato una popolarità significativa.

Nel 1991 vinse il suo primo titolo di campionato NBA con i Bulls e altri due titoli NBA arrivarono nei due anni seguenti. La Giordania ha vinto anche tre premi NBA Finals MVP e sette titoli di punteggio. Insieme alla sua squadra, ha dominato nel mondo del basket.

partner di Anne Burrell

Nel 1994, in seguito all'omicidio di suo padre da parte di due adolescenti criminali, Jordan si ritirò dalla sua carriera nel basket e si unì ai Birmingham Barons, una squadra di baseball della lega minore nel sistema dei Chicago White Sox, dove giocava come giocatore esterno.

Tuttavia, tornò alla NBA l'anno successivo, portando i Bulls ad un record di 72 vittorie nella stagione regolare. Nel 1998 ha vinto altri tre titoli del campionato NBA, oltre a tre ulteriori premi MVP NBA Finals e altri tre punteggi. Nel 1999 si ritira nuovamente dal basket. Tuttavia, quando divenne proprietario di una parte e presidente delle operazioni di basket della squadra dei Washington Wizards, tornò per altre due stagioni NBA dal 2001 al 2003 per giocare per questa squadra, prima di ritirarsi definitivamente nel 2003.

questo tizio mi ha fatto infuriare, ha maledetto la televisione quando ha interpretato il mio #Knicks o chiunque volessi porre fine al suo regno ...
ma rispettava il suo assassino#MichaelJordan era l'arma suprema.
tizi di filatura e risciacquo pic.twitter.com/Xyna0Xq3SV

- #IntellectualViolence (@_EnemyOfTheHate) 1 gennaio 2020

Ha completato la sua carriera con 32.292 punti totali e una media di 30,12 punti per partita, il migliore nella storia della lega. Oltre alla sua carriera nel basket, Jordan è stato coinvolto in varie iniziative imprenditoriali e commerciali, come la sua proficua collaborazione con Nike, poiché ha alimentato il successo delle sneaker Nike Air Jordan - che gli fa guadagnare $ 100 milioni all'anno - e la sua proprietà della squadra di basket dei Charlotte Hornets.

Essendo una delle figure sportive più commercializzate della storia, ha firmato numerosi altri accordi di sponsorizzazione con marchi come Wheaties, Hanes, Coca-Cola, McDonald's e Chevrolet. È proprietario di una parte della squadra di baseball dei Miami Marlins, possiede diversi ristoranti e un gruppo automobilistico che porta il suo nome.

Michael Jordan

La Giordania è stata anche coinvolta nell'industria cinematografica. Ha recitato come se stesso nel film del 1996 'Marmellata spaziale', che mescolava azione dal vivo e animazione, abbinandolo a famosi personaggi animati Bugs Bunny e Daffy Duck.

Considerato uno dei migliori giocatori di basket nella storia del gioco, il successo di Jordan lo ha portato in cima alla celebrità e lo ha premiato con numerosi onori, come l'induzione al Naismith Memorial Basketball Hall of Fame e il Medaglia presidenziale della libertà. I suoi successi lo hanno reso il terzo afro-americano più riccoe il primo giocatore miliardario nella storia della NBA.

Aspetto fisico

Vanoy ha gli occhi castani e i capelli neri. Ha un corpo sinuoso, è alta 5 piedi e 5 pollici (1,65 m) e pesa circa 57 kg. I dettagli sulle sue altre misurazioni del corpo non sono stati divulgati.

Patrimonio netto

All'inizio del 2020, Vanoy ha un patrimonio netto stimato in oltre $ 170 milioni, in gran parte determinato dall'enorme accordo sul divorzio. Ha anche guadagnato entrate grazie al suo coinvolgimento nel settore immobiliare.