La verità non raccontata della moglie di Luke Walton - Bre Ladd

Atleti
La verità non raccontata della moglie di Luke Walton - Bre Ladd
Bre Ladd e Luke Walton
//La verità non raccontata della moglie di Luke Walton - Bre Ladd

La verità non raccontata della moglie di Luke Walton - Bre Ladd

27 novembre 2019 66

Contenuti

  • 1 Chi è Bre Ladd?
  • 2 Quanto è ricca adesso? Patrimonio netto e beni di Bre Ladd
  • 3 Primi anni di vita, nazionalità, etnia, formazione
  • 4 giocatori di pallavolo
  • 5 Lavoro di beneficenza
  • 6 Aspetto e statistiche vitali
  • 7 Luke Walton le ha proposto un anello di diamanti
  • 8 Matrimonio estivo da favola ad Aspen
  • 9 genitori di due figli
  • 10 hobby e favoriti
  • 11 Chi è suo marito? Luke Walton Short Wiki / Bio
    • 11.1 Carriera amatoriale al college
    • 11.2 Carriera professionale di gioco
    • 11.3 Carriera professionale come allenatore

Chi è Bre Ladd?

Bre Filene Ladd è nato il 19 aprile 1984 sotto il segno dell'Ariete, a Tucson, in Arizona, negli Stati Uniti. È un'ex giocatrice di pallavolo di 35 anni, ma meglio conosciuta per essere la moglie di Luke Walton, ex giocatore di basket professionista e attuale allenatore della squadra della National Basketball Association (NBA) - Sacramento Kings.

Quanto è ricca adesso? Patrimonio netto e beni di Bre Ladd

Il patrimonio netto di Bre Ladd è pari a $ 3 milioni, guadagnati in gran parte dalla sua breve carriera da giocatore di pallavolo. Inoltre, probabilmente condivide la fortuna di suo marito Luke Walton, che arriva a $ 16 milioni. Il suo patrimonio netto comprende un palazzo di lusso del valore di oltre 7,2 milioni di dollari, situato a Manhattan Beach, in California.

Pubblicato da Luke Walton su Venerdì 30 aprile 2010

Bryan Silva Age

Primi anni di vita, nazionalità, etnia, formazione

Bre Ladd ha trascorso i suoi primi anni nella sua città natale di Tucson, dove è stata cresciuta con suo fratello maggiore di nome Josh dal padre Bob Ladd e dalla madre Tammie Ladd. La sua nazionalità è americana, mentre appartiene all'etnia bianca e pratica il cristianesimo. Bre ha frequentato la Canyon Del Oro High School. Dopo l'immatricolazione, la Bre si iscrisse all'Università dell'Arizona, dalla quale si laureò nel 2003 con una laurea, laureandosi in comunità e sanità pubblica. Successivamente, ha frequentato una scuola per infermieri.

Giocatore di pallavolo

Mentre era al liceo, Bre Ladd iniziò a giocare a pallavolo e in seguito fece parte del Club Cactus nella sua città natale per circa quattro anni.

Si è distinta come giocatrice di pallavolo, era il capitano della squadra della scuola e faceva parte del ruolo d'onore del CDO. Bre ha vinto diversi premi per il Player of the Year, tra cui il Gatorade National High School Volleyball Player of the Year del 2001, Tucson Citizen Player of the Year, Arizona State Player of the Year e Arizona State 5A South Most Valuable Player (MVP). È stata scelta per rappresentare la squadra nazionale di pallavolo degli Stati Uniti quando hanno partecipato al campionato mondiale femminile junior nel 2001. Inoltre, è stata nominata nella lista Fab 50 del 2002 dalla rivista Volleyball. In seguito ha continuato a giocare a pallavolo per la squadra del college - i Wildcats, con cui Bre ha stabilito il record della migliore media di blocco da una matricola con 1,09 e il maggior numero di blocchi con 124.

Volontariato

Bre Ladd divenne noto per essere fluente nella lingua dei segni. Si è anche offerta volontaria prestando servizio per diversi anni nella posizione di tutor per studenti con problemi di udito, presso la Arizona State School for the Deaf and the Blind. Bre collabora anche con molte altre organizzazioni di beneficenza, insieme a suo marito.

Aspetto e statistiche vitali

  • Lunghi capelli tinti di biondo
  • Occhi blu
  • Altezza - 6ft 1ins (1.85m)
  • Peso: 67 kg
  • Forma del corpo - Clessidra
  • Statistiche vitali - 38-30-37
  • Taglia di reggiseno - 36B

Luke Walton le ha proposto un anello di diamanti

Bre Ladd e Luke Walton si incontrarono mentre frequentavano lo stesso college nel 2002, quando Bre giocava a pallavolo mentre Luke giocava a basket. Tre anni dopo sono stati coinvolti in una relazione sentimentale e Luke alla fine l'ha proposta alla vigilia di Natale nel 2012. La proposta è stata creativa poiché ha messo un anello di diamanti in una scatola di gioielli e poi ha messo la scatola in un'altra scatola più grande. Bre fu piuttosto scioccata quando vide l'anello, poiché si aspettava gli orecchini che gli aveva chiesto in precedenza.

Matrimonio estivo da favola ad Aspen

La cerimonia di nozze si è svolta il 17 agosto 2013 presso l'hub di The Little Net, ad Aspen, in Colorado. Secondo la rivista Brides, al matrimonio hanno partecipato 225 ospiti.

Bre Ladd e Luke Walton

Il miglior uomo di Luke era Richard Jefferson, un ex giocatore professionista della NBA, e la cantautrice Kelley James si esibirono alla festa di nozze. Indossava l'abito da sposa di Hailey Paige e sandali disegnati da Giuseppe Zanotti, mentre Luke ha scritto l'abito su misura di Tom James.

Genitori di due figli

Bre e Luke hanno due figli. Ha dato alla luce il loro primo figlio, di nome Lawson, nel 2013, mentre hanno accolto il loro secondo bambino nel 2016, il cui nome è ancora sconosciuto.

Hobby e favoriti

Nel suo tempo libero, Bre Ladd ama allenarsi e leggere. Le piace anche viaggiare e la sua meta di vacanza preferita è la Grecia. Il suo attore preferito è Bradley Cooper, mentre la sua attrice preferita è Emma Stone. La cucina preferita di Jessica è il messicano.

Chi è suo marito? Luke Walton Short Wiki / Bio

Luke Theodore Walton è nato il 28 marzo 1980 sotto il segno dell'Ariete, a San Diego, in California, negli Stati Uniti. È il figlio del famoso giocatore di basket dell'UCLA, stella dell'NBA e Hall of Famer Bill Walton e sua moglie Susie. Luke ha tre fratelli, i nomi Adam, Chris e Nathan. Ha frequentato la High School dell'Università di San Diego e, dopo l'iscrizione nel 1998, si è iscritto all'Università dell'Arizona, conseguendo una laurea in Studi familiari e Sviluppo umano.

Carriera amatoriale al college

Mentre era al college, Luke ha giocato per la squadra di basket del college in Arizona Wildcats, sotto la guida di Lute Olson. Ha terminato la sua carriera universitaria con una media di 10,8 punti, 5,6 rimbalzi, 5,1 assist e 0,9 rubate a partita.

Visualizza questo post su Instagram

Non è stata una decisione facile, ma sì, come hai sentito, il futuro è a Los Angeles. Vorrei ringraziare l'organizzazione Warriors per tutto quello che hanno fatto per me. Sono entusiasta di vedere cosa può diventare questa squadra

Un post condiviso da Luke Walton (@ coach.walton) il 29 aprile 2016 alle 19:42 PDT

Luke è stato nominato All-American - SN di seconda squadra nel 2002 e due volte All-Pac-10 di prima squadra, nel 2002 e nel 2003.

Carriera professionale di gioco

Luke carriera diventato professionista quando è stato selezionato come 32ND scelta complessiva nel secondo turno del Draft NBA del 2003 da parte dei Los Angeles Lakers. Ha trascorso nove stagioni lì, e giocando nella posizione di piccolo avanti/potenza diretta. Nel 2005, Luke ha rappresentato il Team Los Angeles, che ha partecipato al concorso Shooting Stars durante All-Star Weekend. La sua stagione migliore è stata il 2006-2007, quando ha segnato 25 punti nella partita contro gli Atlanta Hawks e ha stabilito medie di carriera in punti (11), rimbalzi (5) e assist (4) a partita. Nel 2008, guidò la squadra alle finali della NBA, ma furono sconfitti dai Boston Celtics.

Tuttavia, i Lakers hanno vinto il campionato NBA nel 2009 e nel 2010, il che ha reso lui e suo padre il primo padre e figlio ad aver vinto due titoli NBA, da quando suo padre lo ha vinto nel 1977 e nel 1986. Nel marzo del 2012, Luke è stato scambiato successivamente a Jason Kapono ai Cleveland Cavaliers per Christian Eyenga e Ramon Sessions. Trascorse solo una stagione lì e poi si ritirò.

Carriera professionale come allenatore

Luke ha iniziato la sua carriera di allenatore nel 2011, quando durante il lockout della NBA ha lavorato come assistente allenatore per l'Università di Memphis. Dopo il suo ritiro, Luke ha avuto la possibilità di lavorare come allenatore per lo sviluppo dei giocatori al Los Angeles D-Fenders, nella stagione 2013-2014.

Questo. #LukeWalton #BearDown @SteveKerr @SacramentoKings https://t.co/VUYvMmBf62

- Chuck Cecil (@ chuckcecil26) 13 aprile 2019

Durante la stagione successiva, si unì ai Golden State Warriors come assistente allenatore, aiutandoli a vincere il campionato NBA 2015. Nell'ottobre 2015 è diventato il capo allenatore ad interim, quindi Luke ha fatto il suo debutto ufficiale nella partita contro i pellicani di New Orleans, con i Warriors che hanno vinto 111-95 punti. Sotto la sua guida, i Warriors segnarono un inizio record del 19-0, e vinse i premi NBA Western Conference Coach of the Month per ottobre e novembre, mentre terminò la stagione con un record di 73-9.

Nell'aprile del 2016, Luke è stato assunto come head coach per i laghi di Los Angeles, in sostituzione Byron Scott, e rimase con loro fino all'aprile del 2019, quando si unì ai Sacramento Kings come capo allenatore.