La verità non raccontata della moglie di George Springer - Charlise Castro

Atleti
La verità non raccontata della moglie di George Springer - Charlise Castro
Charlise Castro
//La verità non raccontata della moglie di George Springer - Charlise Castro

La verità non raccontata della moglie di George Springer - Charlise Castro

2 gennaio 2020 37

Contenuti



  • 1 Chi è Charlise Castro?
  • 2 Quanto è ricca adesso? Patrimonio netto di Charlise Castro
  • 3 Early Life, nazionalità, etnia
  • 4 Background educativo
  • 5 Giocatore di softball - Liceo
  • 6 Carriera universitaria
  • 7 Carriera professionale come personal trainer
  • 8 Aspetto e statistiche vitali
  • 9 Coinvolgimento con Professional MLB Player
  • 10 matrimoni glamour
  • 11 Chi è suo marito? George Springer Short Wiki / Bio
    • 11.1 Carriera amatoriale
    • 11.2 Carriera professionale - Campionati minori
    • 11.3 Carriera professionale - Campionati importanti
    • 11.4 Balbuzie

Chi è Charlise Castro?

Charlise Kristine Castro è nata il 13 maggio 1992 sotto il segno del Toro, a Saugerties, nello Stato di New York, negli Stati Uniti, ed è una modella di 27 anni e personal trainer di fitness. Tuttavia, è probabilmente riconosciuta come la moglie di George Springe, un giocatore professionista di Major League Baseball (MLB).

Quanto è ricca adesso? Patrimonio netto di Charlise Castro

Il patrimonio netto di Charlise Castro è di oltre $ 1 milione, guadagnato dalla sua breve carriera come giocatore di softball, ma principalmente come allenatore professionista di fitness personale. Inoltre, probabilmente condivide la fortuna del suo famoso marito George Springer, che è stimato in oltre $ 8 milioni.

Vita in anticipo, nazionalità, etnia

Charlise Castro ha trascorso i suoi primi anni a New York, dove è stata cresciuta da suo padre, Angel Castro, e sua madre, Jenelle Castro. Ha anche un fratello, di nome Andre Castro. La sua nazionalità è americana e appartiene all'etnia bianca.



Sfondo educativo

Charlise andò alla Kingston High School. Dopo l'immatricolazione, si iscrisse all'Università del Maryland-Costa orientale, ma in seguito si trasferì all'Università di Albany. Sebbene Charlise fosse inizialmente interessata alla psicologia, alla fine si è laureata in Comunicazione nel 2014. Successivamente, ha frequentato l'Università di Saint Rose, da cui ha conseguito un Master in Business Administration.

Giocatore di softball - Liceo

Charlise Castro ha sviluppato il suo amore per giocare a softball molto presto. Mentre era al liceo, entrò a far parte della squadra della scuola come catcher e / o prima base, e fu infine promossa a capitano della squadra nel 2010. Charlise giocava anche a basket e pallavolo, il che la portò a ricevere una divisione Ho una borsa di studio ed essere stato scelto per rappresentare Puerto Rico come membro della sua squadra nazionale ai Mondiali di Softball nel 2012.

Carriera universitaria

In seguito, ha continuato a giocare a softball nella Maryland-Eastern Shore, ed è stata nominata Rookie of the Year della Mid-Eastern Athletic Conference.

Vieni a stare con me oggi @ 4: 45 prima di Game2 of the World Series. Sentiti libero di indossare tutto il blu e l'arancione che vuoi #jamsAreBack #takeitback



Pubblicato da Charlise Springer su Mercoledì 23 ottobre 2019

Dopo essersi trasferita ad Albany, ha vinto il suo secondo riconoscimento significativo, chiamato il giocatore dell'anno 2012 dell'East American Conference, che l'ha portata a diventare la seconda giocatrice nella storia della conferenza a vincere la tripla corona della lega con una media di .461, 13 corse in casa e 53 RBI.

Carriera professionale come personal trainer

Sebbene abbia ricevuto molte offerte per proseguire ulteriormente la sua carriera come giocatore professionista di softball, Charlise ha rifiutato tutto e si è dedicata ad aiutare le persone a salute e fitness. Attualmente lavora come personal trainer e istruttrice di benessere presso SWEAT 1000, una palestra situata a Houston, in Texas, e spesso condivide allenamenti e varie ricette salutari con i suoi fan.

Aspetto e statistiche vitali

  • Capelli lunghi castano scuro
  • Occhi marrone scuro
  • Altezza - 5ft 10ins (1.78m)
  • Tipo di corpo - Clessidra
Charlise Castro

Coinvolgimento nel Professional MLB Player

Charlise Castro ha incontrato il giocatore professionista MLB George Springer mentre giocava a softball a livello internazionale. Presto hanno iniziato a frequentarsi e nel dicembre 2016 hanno annunciato il loro fidanzamento. Le preparò una sorpresa quando le propose di scrivere la domanda 'Mi vuoi sposare?' nella sabbia di San Jose del Cabo, in Messico, dove erano in vacanza. Successivamente, la Houston Astros ha condiviso una foto della proposta sul suo account Twitter ufficiale.

moglie di Bob Seger


Matrimonio Glamour

Charlise Castro e George Springer si sono infine sposati in una cerimonia di matrimonio all'aperto alla moda il 20 gennaio 2018 presso il lussuoso Resort di Pelican Hill, situato a Newport Beach, in California.

Indossava un abito da sposa stile sirena con pizzo. Secondo 'Inside Wedding', Charlise percorse il corridoio fino al tema musicale di 'Game of Thrones'.

Chi è suo marito? George Springer Short Wiki / Bio

George Chelston Springer III è nato il 19 settembre 1989 sotto il segno della Vergine, a New Britain, Connecticut USA, di origine panamense e portoricana. Lì fu allevato da suo padre, George Jr., che giocava a football americano al college per l'UConn Huskies, e partecipò alle Little League World Series del 1976 nel baseball, e sua madre Laura, che era una ginnasta di alto livello. Ha due sorelle di nome Lena e Nicole, entrambe giocatrici di softball al college.

Visualizza questo post su Instagram

SERIE MONDIALE QUI VIENIAMO !!! le docce di Champagne continuano !!! # # Alcschamps takeitback

Un post condiviso da Charlise Springer (@charlisespringer) il 20 ottobre 2019 alle 14:24 PDT

Carriera amatoriale

George andò alla New Britain High School, ma dopo un anno si trasferì alla Avon Old Farms School di Avon, nel Connecticut, e si unì alla squadra di baseball della scuola. Sebbene scelto nel 48esimo round del MLB Draft nel 2008 da parte dei Minnesota Twins, George ha rifiutato l'offerta non ritenendosi pronto. Si iscrisse invece all'Università del Connecticut e continuò a giocare a baseball per la squadra del Connecticut Huskies. Distinguendosi come giocatore, George alla fine è stato nominato come First Team All-American e ha vinto il premio per il giocatore dell'anno 2011 nel Big East Conference Player.

Carriera professionale - Campionati minori

La carriera professionale di George è iniziata quando è stato selezionato come l'undicesima scelta generale nel primo round del progetto MLB 2011 da Houston Astros. Dopo aver firmato un contratto con la squadra, George ha giocato in campionati minori e nell'All-Star Game della Texas League, ha vinto il premio Most Valuable Player (MVP) ed è stato nominato il giocatore dell'anno della Texas League.

Carriera professionale - Campionati importanti

Nel 2014, George ha fatto il suo debutto in MLB per gli Astros nella partita contro i Kansas City Royals. Ha terminato la sua stagione da principiante con 78 partite giocate, battendo in media 0,231 con 20 corse in casa, 51 RBI e 114 strikeout. L'anno seguente, vinsero il jolly MLB e gareggiarono all'American League Division Series 2015.

5 motivi che dovresti seguire #GeorgeSpringerla sorella di Twitter - https://t.co/lg0xYCsvsU # KPRC2 @GeorgeSpringer @LenaSpringer pic.twitter.com/hQGxjoNJYn

- KPRC 2 Houston (@ KPRC2) 28 ottobre 2019

Durante la stagione 2016, George ha migliorato le sue abilità e ha giocato in tutte le 162 partite, segnando 116 corse, 29 gare in casa e 88 passeggiate. Nel 2017, è stato spostato dalla posizione di campo destro a campo centrale, e presto è stato nominato il giocatore della settimana della Lega americana. Nello stesso anno, George ha giocato il suo primo gioco All-Star MLB, e finito la stagione vincendo il Premio Silver Slugger. Inoltre, ha fatto altre due apparizioni MLB All-Star - nel 2018 e nel 2019 - e ha vinto il Silver Slugger Award 2019.

balbuzie

George Springer è anche noto per la balbuzie. Ha sviluppato varie tecniche che lo aiutano a parlare fluentemente. Di fatto, George è attualmente portavoce della Stuttering Association for the Young.