La verità non raccontata della figlia di Michael Cohen, Samantha Blake

Celebrità
La verità non raccontata della figlia di Michael Cohen, Samantha Blake
Samantha Blake Cohen

La verità non raccontata della figlia di Michael Cohen, Samantha Blake

10 dicembre 2019 14

Contenuti



  • 1 Età, Infanzia, Genitori
  • 2 Vita personale, lesioni
  • 3 Carriera di modella e patrimonio netto
  • 4 scandali e polemiche
  • 5 Ulteriori curiosità e informazioni
  • 6 Michael Cohen Breve biografia

Età, infanzia, genitori

Samatha Cohen è la figlia del famoso avvocato di New York Michael Cohen. È una modella e una socievole, ma che è salita in qualche modo in risalto principalmente a causa di suo padre. È nata nel 1996 a New York, e ora ha 23 anni. Non sappiamo molto della sua infanzia, solo che il nome di sua madre è Laura Shusterman e che ha un fratello minore di nome Jake Cohen.

Pubblicato da Samantha B Cohen su Sabato 25 agosto 2018

biografia di Jason Hawk


Era una studentessa di diritto al liceo, quindi non sorprende che abbia continuato la sua formazione in una scuola della Ivy League, l'Università della Pennsylvania dal 2014 al 2018, laureandosi in scienze politiche. Mentre era al college, faceva parte di una comunità non greca chiamata Tabard Society.

Vita personale, lesioni

Sebbene relativamente giovane, Samantha vive una vita molto attiva e piena. Una delle cose più sorprendenti che ha fatto è stata scalare il monte. Kilimanjaro all'età di 17 anni, per aiutare l'ospedale di St. Jude a raccogliere fondi per il loro dipartimento di ricerca.



Ha detto in un'intervista che era difficile e che non aveva il pieno sostegno della sua famiglia, ma che le persone spesso non sono consapevoli della loro forza fisica, e sapeva che poteva farlo. I suoi sforzi umanitari non sono finiti qui, tuttavia, perché ha continuato a lavorare con i bambini, fornendo supporto, incluso il volontariato per l'organizzazione Gabriel's Angel, che aiuta il linfoma e la ricerca sul cancro della leucemia e l'operazione Smile, che aiuta i bambini con un palatoschisi . Samantha è stata anche una tutor per i bambini di seconda elementare che avevano bisogno di aiuto perché stavano cadendo dietro i loro compagni di classe.



In passato ha provato molte cose come essere una pattinatrice, una cantante jazz e una ballerina, ma ha deciso di non farlo. Fortunatamente, la sua bellezza le ha procurato molti lavori come modella, quindi ha una carriera di successo tutta sua. A causa dei suoi numerosi sforzi, ha subito un infortunio al ginocchio, motivo per cui ha deciso di rinunciare a ballare. Più tardi nella vita, mentre suo padre era in tribunale, ha avuto problemi all'anca, che hanno comportato un intervento chirurgico, quindi ha dovuto usare le stampelle.

nahla ariela aubry 2014

Carriera di modella e patrimonio netto

In precedenza Samantha ha lavorato per la rivista Shape e ha svolto uno stage presso Victoria's Secret. Sul suo profilo Linkedin, ha dichiarato di essere alla ricerca di nuove opportunità di lavoro.



Per quanto riguarda il suo account Instagram, lo mantiene privato, anche se possiamo vedere molte foto sul suo profilo Twitter e persino nella ricerca di Google. Tuttavia, una foto sul suo Instagram ha fornito un alibi a suo padre quando è stato accusato di viaggiare nella Repubblica Ceca per incontrare i rappresentanti del governo russo. Il patrimonio netto di Samantha è stimato in oltre $ 300.000.

Scandali e polemiche

Essendo la figlia di un famoso avvocato, uno che ha lavorato con il presidente Trump, non c'è da meravigliarsi che sia stata coinvolta in alcuni scandali.



Samantha Blake Cohen

È stata accusata e vergognata per le azioni di suo padre sui social media, anche se non ha nulla a che fare con la sua carriera. Nel 2018 è stato condannato a tre anni di prigione e ha dovuto pagare una multa di $ 50.000 per aver mentito al congresso sui potenziali affari di Trump in Russia. Samantha è stata di grande aiuto fino in fondo, cosa che ha dimostrato venendo al suo processo con l'aiuto di stampelle. Michael Cohen ha pubblicato una foto di sua figlia su Twitter, che ha causato molte polemiche.

Era una ricreazione della foto di Andy Warhol dell'attrice Edie Sedgwick in lingerie; ha approfittato dell'occasione per congratularsi con sua figlia Ivy League sia per il suo aspetto che per il suo cervello. Molti lo trovarono un po 'inappropriato, lasciando commenti odiosi, quindi Samantha dovette alzare la voce e dire che suo padre stava dimostrando quanto fosse orgoglioso, e che in una società così liberale sembrava strano che qualcuno avrebbe avuto un problema con una donna che si abbracciava il suo corpo.



Ulteriori curiosità e informazioni

Donald Trump ha frequentato il suo Bar Mitzhva, che conosciamo dall'intervista in cui suo padre ha difeso Trump dopo che era stato accusato di essere un razzista.



Visualizza questo post su Instagram

Haha #donaldfuckingtrump #ohoops #fucktrumpandfuckyoutoo #michaelcohen

Un post condiviso da Cucchiaiata di zucchero (@rebel_latina_) il 12 settembre 2019 alle 18:56 PDT

Cohen ha anche affermato di essere figlio di un sopravvissuto dell'Olocausto, quindi lavorare con qualcuno che è un razzista è fuori discussione. Ha un background ucraino da parte di sua madre. È alta 5 piedi e 10 pollici (1,78 m) e pesa 62 kg ~ 136 kg. Sia i suoi capelli che i suoi occhi sono castano scuro. Nel 2017 ha partecipato a un ballo inaugurale con suo padre e sotto una foto abbiamo potuto vedere molti commenti. Uno ha detto che Michael non dovrebbe lasciarla uscire di casa perché è molto bella, alla quale ha risposto che è fortunato che sia intelligente quanto carina. Tuttavia, un altro commento è stato odioso e l'ha attaccata, ma Michael l'ha chiuso.

debra poppa colin christy

Una citazione che vive è 'Se fai qualcosa che significa qualcosa per te, significherà qualcosa per la persona che stai aiutando'.

Michael Cohen Breve biografia

Nato Michael Dean Cohen il 25esimo Nell'agosto del 1966 a Lawrence, nella contea di Nassau, nello Stato di New York, negli Stati Uniti, è di origini ebraiche ed è un avvocato e ora un criminale condannato, ritenuto colpevole di violazioni del finanziamento della campagna, frode bancaria e frode fiscale. Prima che le sue azioni arrivassero in superficie, era il consigliere personale di Trump e veniva spesso chiamato in pubblico come 'riparatore' di Donald Trump. Ha lavorato per Trump tra il 2006 e il maggio 2018. Michael sta scontando la pena nella prigione federale vicino a Otisville, New York.