Wiki del giudice Patricia DiMango: marito, famiglia, patrimonio netto

Stelle Della Tv
Wiki del giudice Patricia DiMango: marito, famiglia, patrimonio netto
Patricia DiMango

Wiki del giudice Patricia DiMango: marito, famiglia, patrimonio netto

14 gennaio 2020 18

Contenuti

famiglia mercedes colwin


  • 1 Chi è Patricia DiMango?
  • 2 Il patrimonio netto di Patricia DiMango
  • 3 Vita ed educazione precoci
  • 4 Carriera legale
  • 5 Pensione e vita dopo
  • 6 Vita personale

Chi è Patricia DiMango?

Patricia Mafalda DiMango è nata nel 1953, a Brooklyn, New York City, negli Stati Uniti, ed è una personalità dei media nonché un giudice in pensione, noto per essere stato coinvolto in numerosi casi criminali di alto profilo a New York City. Ha anche attirato l'attenzione in televisione, apparendo nello spettacolo in tribunale 'Hot Bench' come uno dei tre giudici.

Il patrimonio netto di Patricia DiMango

Il patrimonio netto di Patricia DiMango è stimato in 1 milione di dollari per gli amanti, poiché secondo quanto riferito ha guadagnato oltre $ 200.000 per il suo lavoro di giudice. Guadagna anche $ 50.000 per episodio per le sue apparizioni televisive.



Visualizza questo post su Instagram

A casa con il giudice Patricia Dimango Dan Callister judgedimango #portraiture #hamptons #portrait #elinchrom #judgepatriciadimango #southampton #newyork #onassigment #photoshelter #elinchrom_ltd #portraiture #thehamptons #athome #hotbench #hotbenchtv #supremecourt



Un post condiviso da Ritratti aziendali (@corporateportraits) il 15 settembre 2017 alle 4:09 PDT

Vita e formazione

Patricia è cresciuta a Brooklyn e in giovane età ha aspirato a carriera in campo legale. Dopo essersi iscritta alle superiori, si è iscritta alla City University di New York per conseguire la laurea. L'università è il più grande sistema universitario urbano del paese ed è operativa dal 1961, con oltre 275.000 studenti frequentati. Si sono laureati numerosi individui di alto profilo, tra cui vincitori del premio Nobel.



Dopo la laurea, ha continuato la sua formazione studiando per un Master presso il Columbia University Teachers College, lavorando anche come insegnante.

La scuola fa parte della prestigiosa Columbia University ed è operativa dal 1887, con il ruolo di Dipartimento dell'Educazione per la Columbia. È anche la più grande scuola di specializzazione negli Stati Uniti, classificata come una delle migliori scuole di specializzazione nel paese in termini di qualità dell'istruzione. Alcuni dei notevoli ex-alunni includono John Dewey, Lee Huan, Hamden L. Forkner, Edward Thorndike e Donna Shalala. Dopo aver completato il suo master, ha continuato con una laurea in Juris Doctor, iscrivendosi a St. John's University School of Law situato nel Queens, a New York City.



Patricia DiMango

Carriera legale

Mentre DiMango stava completando la sua laurea in giurisprudenza, ha lavorato come insegnante di scuola pubblica a New York City, e ha anche lavorato come professore universitario in diverse università del paese. Ha poi lavorato come avvocato e nel corso degli anni ha guadagnato molta attenzione positiva per il suo lavoro sul campo. Nel 1995, è stata assegnata a diventare giudice della corte penale di New York dal sindaco Rudolph Giuliani, che ricopre l'incarico per tre anni, fino a quando nel 1998 è stata nominata giudice ad interim della Corte suprema dello Stato, 2 ° distretto giudiziario.

Dopo altri quattro anni, è stata eletta e diventata una giustizia della Corte suprema della contea di Kings, la più alta nella maggior parte delle giurisdizioni legali in tutto il mondo, creata nella Costituzione degli Stati Uniti per avere la capacità di controllare il potere esecutivo, dandogli la possibilità di rivedere o le leggi sul veto se necessario. Ha continuato ad attirare l'attenzione in numerosi ambienti legali con casi di alto profilo, coinvolgendo spesso bambini e crimini d'odio. Ha anche gestito molti casi di omicidio prima del suo pensionamento.



Scopri di più sul giudice Patricia DiMango nella parte 3 della nostra serie esclusiva per il web 'Meet The Judges' https://t.co/LrY947IXcA'

- Patricia DiMango (@patriciadimango) 22 novembre 2014



Pensionamento e vita dopo

Uno dei casi più importanti di Patricia riguardava l'afroamericano Kalief Browder, detenuto nell'isola di Rikers per tre anni senza processo, due di quelli in isolamento, apparentemente perché non era in grado di inviare la cauzione. Ha fatto 31 apparizioni in tribunale, prima che Patricia ricevesse il caso e lo ha archiviato a causa della mancanza di prove contro Browder. Tuttavia, ha insistito per commettere un crimine e si è dichiarato colpevole numerose volte, ma è stato rimandato a casa.

Due anni dopo il suo rilascio, si suicidò, apparentemente causato dagli effetti a lungo termine dell'abuso che ha subito in prigione. New York City in seguito ha concluso una causa con la sua famiglia per $ 3,3 milioni.



Patricia ha ottenuto una notevole attenzione da parte del pubblico quando è diventata una dei tre giudici dello show televisivo 'Hot Bench', creato dal giudice Judy Sheindlin, noto anche come Judy Judy. Lo spettacolo è stato commercializzato come uno spettacolo di corte basato su panel che è un modo non tradizionale di gestire spettacoli di corte tipici.

La serie è in corso dal 2014 e ha trasmesso oltre 1.000 episodi. Altri giudici dello spettacolo includono Michael Correrio e Tanya Acker.

Vita privata

Mentre DiMango ha tenuto la maggior parte della sua vita romantica lontana dai media, attraverso il 'New York Times' è stato rivelato che una volta era sposata, apparentemente in un lontano passato, ma la relazione finì con il divorzio. Da allora, non ci sono notizie di lei che abbia un ragazzo, né se abbia figli.

Mentre è in pensione, rimane molto attiva a New York, partecipa a eventi sul tappeto rosso ed è invitata in programmi televisivi come analista. Ha anche espresso il suo continuo lavoro come giudice televisivo per il prossimo futuro. Risiede a New York City.