Patrimonio netto di Bunny Debarge, fratelli, figli, età, abuso

Cantanti
Patrimonio netto di Bunny Debarge, fratelli, figli, età, abuso
Bunny DeBarge

Patrimonio netto di Bunny Debarge, fratelli, figli, età, abuso

23 dicembre 2019 9

Contenuti



  • 1 Bunny DeBarge Short Bio
  • 2 Stato della relazione
  • 3 polemiche
  • 4 carriera
  • 5 Partenza dal gruppo
  • 6 Sequel del libro e film
  • 7 altri progetti

Bunny DeBarge Biografia corta

Etterlene DeBarge, meglio noto come Bunny DeBarge, è nato il 15 marzo 1955 a Detroit, Michigan, negli Stati Uniti, sotto il segno dei Pesci. È meglio conosciuta come l'unica sorella della famiglia DeBarge, nonché l'unica cantante del loro gruppo, e la voce principale di 'A Dream', presente nell'album 'In a Special Way'. Altri suoi importanti successi includono la sceneggiatura di 'Mi piace' e 'Time Will Heal'.

Bunny è la figlia maggiore dei dieci figli di Etterlene e Robert DeBarge Sr. Ha trascorso i suoi anni formativi in ​​parte a Detroit, quindi si è trasferita a Grand Rapids insieme alla sua famiglia all'età di 16 anni.



Pubblicato da Bunny Debarge su Sabato 16 novembre 2013

Tuttavia, le cose non erano così rosee per lei, ed è stata vittima di abusi sessuali - in seguito ha fatto una rivelazione scioccante - che aveva stato aggredito fisicamente e sessualmente da suo padre, con cui la famiglia ha stretto legami. Ha anche parlato del bullismo al liceo che lei e i suoi fratelli hanno dovuto affrontare per essere multirazziale - suo padre era di razza caucasica francese e sua madre era afro-americana. Secondo quanto riferito, si è interessata alla musica sin da piccola e ha cantato in un coro di chiese. Ha anche insegnato a se stessa come scrivere e comporre, che in seguito divenne cruciale per la sua carriera.

elizabeth huberdeau e john cena


stato delle relazioni

Ha mantenuto segreta l'identità di entrambi i suoi mariti. Bunny si è sposato per la prima volta nel 1972, avendo abbandonato la scuola superiore. Lei e suo marito avevano due figli insieme, ma la loro relazione si interruppe e finì con il divorzio. Ha cambiato il suo cognome entrambe le volte in cui si è sposata - è stata firmata come Etterlene Jordan ed Etterlene Jordan-Knight o Etterlene DeBarge Knight. Oltre ad essere madre di due figli, Etterlene è una nonna di 15 anni. Ora mantiene un profilo molto basso e risiede in Michigan dopo anni trascorsi in California.

Bunny DeBarge

controversie

DeBarge è un ex tossicodipendente, a partire dalla sua adolescenza, quando ha iniziato a fumare marijuana e ad assumere farmaci da prescrizione. Le cose sfuggirono di mano quando la cantante iniziò a consumare cocaina, il che la fece riabilitare più volte. Nel 2008, ha finalmente parlato apertamente di tutto ciò che ha affrontato: l'abuso e il consumo di droghe. La sua autobiografia 'The Kept Ones' ha quindi attirato l'attenzione dei media e, dopo la sua uscita, è stata una guest star in un episodio di 'Unsung', in cui accompagnata dai fratelli Randy e James, ha ricordato tutti i suoi momenti positivi e negativi carriera.



Nel 2011, hanno fatto un'altra apparizione - in 'Lifechangers'. Questa volta, anche sua figlia Janae è stata descritta. Come affermato dalle nostre fonti, Bunny sta vivendo una vita pulita ora, dopo aver terminato il programma di riabilitazione a West Hollywood, e si sta concentrando sulla sua carriera.

carriera

Bunny ha deciso di iniziare a cantare a un livello più serio, dopo che i suoi fratelli Bobby e Tommy hanno raggiunto il successo con la loro band Stardom. Ha collaborato con i suoi fratelli Randy, El e Mark e forma il gruppo chiamato DeBarges. Hanno firmato un accordo con Motown, il cui CEO, Berry Gordy è rimasto sbalordito dalle loro capacità musicali.



Visualizza questo post su Instagram

DeBarge fotografato da Bobby Holland per Mountain Dew nel 1984. #debarge #mountaindew # 1984 #motown #music #jamesdebarge #bunnydebarge #eldebarge #randb #markdebarge #randydebarge #fashion # 80smusic #nostalgia #throwback #photography



Un post condiviso da Art Music Film (@ pop.art.trio) il 14 febbraio 2019 alle 12:16 pm PST

Nel 1991, è stata co-produttrice di 'DeBarges' e ha cantato 'Share My World', co-scritto da suo fratello El. Nel 1982, pubblicarono l'album intitolato 'All This Love', che conteneva brani come 'Non innamorerò mai più', 'Stop! Don't Tease Me 'e' Mi piace '. L'album ha ricevuto una risposta generalmente positiva da critici e fan, raggiungendo il numero cinque nelle classifiche di Adult Contemporary. Avendo molto nel loro piatto, il gruppo pubblicò un altro album l'anno successivo, 'In a Special Way', composto da nove canzoni: 'Love Me In a Special Way', 'Time Will Reveal' e 'Stay With Me' .

natale abbott bio


L'album è stato descritto come 'innocente, cosa rara nella musica degli anni '80' e 'stranamente attraente'. Nel 1985, DeBarge pubblicò 'Rhythm of the Night' e nel 1991, 'Back on Track'.

Partenza dal gruppo

Presumibilmente, dopo essere stata sotto pressione per iniziare una carriera da solista dai suoi fratelli, Bunny lasciò il gruppo e nel 1987 pubblicò il suo album solista 'In Love', che purtroppo non all'altezza delle aspettative. Presentava un solo 'Save the Best for Me' e non produceva grandi successi. Successivamente, e al culmine della sua dipendenza da droghe, la cantante ha deciso di prendersi una pausa, ad eccezione della musica gospel.



Sequel e film del libro

Nel marzo 2019, Bunny ha avviato una campagna GoFundMe, come modo per ottenere abbastanza soldi per pubblicare il suo secondo libro. In un breve messaggio per i suoi fan, la cantante ha dichiarato che suo fratello stava facendo un film biografico pieno di 'storie inventate'. 'Voglio portare la vera storia là fuori! Ho bisogno di aiuto per formattare la storia nel modo giusto! ' ha detto, aggiungendo che sta cercando di finire il sequel di 'The Kept Ones', e ha dichiarato che vuole farlo in modo che possa essere filmato. Il film di suo fratello è stato comunque distribuito a giugno 2019, ricevendo recensioni mediocri. In 'The Bobby DeBarge Story', Bunny è interpretato da Marie Burke.

Altri progetti

La musica di Bunny è stata presente in diverse colonne sonore - 'Soul Food', 'The Tonight Show with Jay Leno' e 'American Idol'. Ha lavorato come compositore di due canzoni cantate da altri artisti - 'Ne-Yo Feat. Peedi Peedi: Stay 'e' Blackstreet: Don't Leave Me '. Essendo nel mondo dello spettacolo, il cantante è anche apparso come ospite in diversi talk show: 'American Bandstand', 'Motown Returns to the Apollo' ed 'E! La vera storia di Hollywood '.