Patrimonio netto di Amanda Freitag, marito, vita personale - Biografia

Stelle Della Tv
Patrimonio netto di Amanda Freitag, marito, vita personale - Biografia
Amanda Friday
//Patrimonio netto di Amanda Freitag, marito, vita personale - Biografia

Patrimonio netto di Amanda Freitag, marito, vita personale - Biografia

4 settimane fa 9

Contenuti



  • 1 Primi anni di vita, famiglia, preparazione scolastica
  • 2 carriera
  • 3 Vita personale
  • 4 Hobby, cose preferite e fatti interessanti
  • 5 Aspetto
  • 6 Patrimonio netto e salario

Primi anni di vita, famiglia, preparazione scolastica

Nasce Amanda Friday 11 maggio 1972, nel New Jersey, USA, a Paul e Kathleen Freitag; e lei ha due fratelli, Jason e Justin. Paul e Kathleen erano sempre molto impegnati, quindi Amanda e i suoi fratelli dovevano mangiare cibi surgelati già pronti riscaldati o cucinare da soli. È qui che è iniziata la passione di Amanda per il cibo e la cucina, che alla fine è diventata un noto chef e celebrità televisiva.

Amanda si è iscritta nel 1987 alla Cedar Grove High School (allora conosciuta come Memorial High School). Mentre era ancora a scuola, la sua insegnante di economia domestica, Joan Levine, consigliò ad Amanda di studiare al Culinary Institute of America; da cui Amanda si è laureata nel 1989.



Visualizza questo post su Instagram

Buon fine settimana a tutti e state al caldo !! Sembra che farà freddo qui a New York #weekendvibes #hotchocolate #hottoddy #fire #autumn #comfortfood



Un post condiviso da Amanda Friday (@chefamandaf) il 15 novembre 2019 alle 17:46 PST

carriera

Amanda ha quindi lavorato sotto la guida di Jean-Georges Vongerichten come una mangiatoia per razze e giardini di Vong, a New York City. Jean-Georges insegnò ad Amanda a combinare ingredienti e sapori del sud-est asiatico con tecniche francesi.



Nel 1994, Amanda lasciò Vong per cucinare sotto Diane Forley a Verbena e divenne rapidamente lo chef di cucina del ristorante. Da Diane, Amanda ha imparato l'importanza della cucina con ingredienti biologici, ha anche introdotto Amanda nel mercato verde di Union Square. Nel 1999, Amanda ha deciso di viaggiare per il mondo, principalmente Italia e Francia, in modo da poter conoscere meglio l'industria culinaria visitando ristoranti ed esplorando i mercati.

Amanda ha lavorato con lo chef Alain Passard a L'Arpege, nel 1999 - non è rimasto cibo durante la notte, questo ha ulteriormente alimentato l'amore di Amanda per gli ingredienti freschi, ha anche portato il suo amore per i piatti mediterranei.



Nel 2003, insieme al ristoratore Godfrey Polistina, Amanda ha aperto il ristorante Cesca Enoteca & Trattoria nell'Upper West Side, New York, ma ha anche lavorato in alcuni dei ristoranti più esclusivi, tra cui al fianco di Tom Valenti a Cesca come suo chef di cucina - 'The New York Times' ha valutato Amanda due stelle per la sua cucina. Alla Gusto nel West Village, Amanda era la loro cuoca esecutiva, per la quale ha ricevuto sia elogi che critiche per il suo lavoro.



Alla fine del 2007, Jimmy Bradley era alla ricerca di un nuovo chef e Amanda era alla ricerca di un'opportunità per esprimere la sua versatilità nella sua cucina, quindi Jimmy ha assunto Amanda per diventare il nuovo chef di The Harrison. I due chef condividevano l'interesse per la cucina semplice ma audace. Da quando Amanda è entrata a far parte del team di Harrison, il ristorante ha ricevuto numerosi riconoscimenti, sia a livello locale che nazionale; questi includono essere presenti nella rivista 'Time Out New York' e 'Forbes Life', oltre a ricevere una valutazione a due stelle da 'The New York Times'.

Il 16 ottobre 2009, Amanda è stata ospite di 'The Martha Stewart Show', in cui ha presentato le sue ricette per la panna cotta allo yogurt, la radice di sedano e la zuppa di mele d'oro allo zenzero.

Paul Beck Versace


Il 3 settembre 2010, 'The New York Times' ha annunciato che Amanda avrebbe lasciato The Harrison, e il proprietario Jimmy Bradley sarebbe tornato come chef. Nella seconda stagione di 'Iron Chef America', nell'episodio 'Battle: King Crab', Amanda ha gareggiato contro Bobby Flay che ha vinto con un punteggio di 50 - Amanda ha perso solo un punto nella categoria 'gusto'. Amanda ha continuato a giudicare 'Chopped'.

Amanda Friday

Il 15 aprile 2012, Amanda è apparsa nella quarta stagione di 'Iron Chef American' in un episodio intitolato 'Against the Tide', accanto a una campionessa di 'Chopped', Madison Cowman. In 'Battle: Kale', Amanda è stata la sous chef di Madison nell'episodio. Il 7 agosto 2012, è stato annunciato che Amanda sarebbe tornata come concorrente, nella quinta stagione di 'The Next Iron Chef'. Nel finale del 23 dicembre, Amanda ha perso Alexandra Guarnaschelli.



Nel 2014, Amanda è stata nominata executive chef del ristorante riaperto Empire Diner, a Manhattan, New York. Il ristorante è stato originariamente costruito a metà degli anni '40 ed è diventato il nesso di un artista e un appuntamento fisso della città.

Il ristorante era stato chiuso nel 2010, con un altro ristorante, The Highlander, che si apriva nello stesso spazio più tardi nello stesso anno, tuttavia, sfortunatamente non era popolare e rapidamente costretto a chiudere i battenti. Amanda ha deciso di riaprire il ristorante Empire Diner a gennaio 2014, ma ha finito per lasciare la sua posizione a luglio 2015.

Nel 2015, Amanda è apparsa in 'Iron Chef America Countdown', 'Unique Eats', e ha persino iniziato il suo spettacolo, 'The Kitchen'. Il 22 maggio 2015, Amanda e Ty Pennington hanno iniziato a co-ospitare l'American Diner Revival della Food Network, che segue Ty e Amanda nel rinnovare i menu e gli interni dei commensali.

Pubblicato da Chef Amanda Friday su Martedì 14 febbraio 2017

Il 29 settembre 2015, Amanda ha pubblicato il suo primo libro di cucina, 'The Chef Next Door: a Pro Chefs Recipes for Fun, Fearless Home Cooking'.

Vita privata

L'amore di Amanda per il cibo è iniziato in giovane età e la sua cucina è stata elogiata e sostenuta dai suoi genitori, nonni e insegnante di liceo economico. Si presume che Amanda sia vicina a sua nonna, Margaret Grazioli, perché ha pubblicato una sua foto su Instagram il giorno delle donne.

L'esatta sequenza temporale della loro relazione è sconosciuta, ma Amanda è stata coinvolta con un tecnico ad ultrasuoni di nome Raphael, per sei anni.

Il 28 agosto 2012, Amanda ha twittato un desiderio di compleanno e lo ha dedicato a suo marito. L'utente non identificato che ha menzionato, l'ha apprezzata come sua moglie. Nel giugno 2015, Amanda ha pubblicato un cuore con i colori LGBT + sul suo Instagram. Questo ha sollevato il sospetto: fa parte della comunità LGBT + o un'alleata? Le fonti indicano che non lo è e non è mai stata sposata.

Hobby, cose preferite e fatti interessanti

Come un bambino, Amanda non solo amava cucinare, ma anche mangiare. È considerata paffuta da bambina, ma in seguito ha perso peso e ha ottenuto la corporatura magra che ha ancora oggi. Amanda trova ancora conforto nel cibo, in particolare cibo spazzatura come hamburger e pasta.

Sono così pronto per tornare in #Tritato studio e inizia a girare nuovi episodi! Facce familiari. Nuovi cestini. Tonnellate di divertimento. Sei eccitato?! #tbt @FoodNetwork pic.twitter.com/Abc5wbzjhH

- Amanda Friday (@amandaFriday) 10 gennaio 2020

A differenza della maggior parte degli chef, Amanda odia alcuni cibi che sono comunemente considerati prelibatezze, tra cui fegato di rana pescatrice e ricci di mare. Si dice che Amanda sia vicina alle sue nipoti, Lizzie e Meagan, come ha già detto in un'intervista che sono le sue persone preferite per cui cucinare.

Aspetto

Amanda ha i capelli biondo scuro e gli occhi castani, ed è di etnia nordamericana. Si trova a 5 piedi e 10 pollici (1,8 m) e ha una figura magra.

Patrimonio netto e salario

Il patrimonio netto di Amanda è stimato a oltre $ 3 milioni all'inizio del 2020 e il suo reddito è di circa $ 1 milione all'anno. Amanda guadagna i suoi soldi attraverso i suoi numerosi spettacoli di successo e dai suoi libri di cucina e ricette.