Tutta la verità della moglie di John Candy - Rosemary Margaret Hobor

Sposi Celebrità
Tutta la verità della moglie di John Candy - Rosemary Margaret Hobor
John Candy e Rosemary Margaret Hobor

Tutta la verità della moglie di John Candy - Rosemary Margaret Hobor

13 dicembre 2019 768

Contenuti

patrimonio netto di lyna perez


  • 1 Chi è Rosemary Margaret Hobor?
  • 2 Il patrimonio netto di rosmarino Margaret Hobor
  • 3 Vita e carriera
  • 4 Late Marito - John Candy
  • 5 Carriera e morte successive di John Candy
  • 6 Vita personale

Chi è Rosemary Margaret Hobor?

Rosemary Margaret Hobor è nata il 30 novembre 1948 a Toronto, nell'Ontario, in Canada, ed è un'artista, ma probabilmente è meglio conosciuta per essere ora la vedova dell'attore John Candy. Il suo defunto marito ha trovato fama lavorando a Hollywood, apparendo in numerosi film comici, tra cui 'Cool Runnings', 'Home Alone', 'Stripes' e 'Splash'.

Il patrimonio netto di rosmarino Margaret Hobor

Rosemary Margaret Hobor ha un patrimonio netto stimato in oltre $ 1 milione, guadagnato principalmente attraverso il suo lavoro nel settore dell'arte.



John Candy con sua moglie Rosemary Margaret Hobor, 1977. pic.twitter.com/ppiUc7ezi5

- This Is Not Porn (@Thisisnotporn) 30 marzo 2019



Probabilmente ha anche beneficiato del successo del suo defunto marito, poiché Candy aveva un patrimonio netto stimato in oltre $ 15 milioni al momento della sua morte nel 1994.

Vita e carriera

Rosemary Margaret è cresciuta a Toronto e ha frequentato l'istituto per sole ragazze Liceo Notre Dame o NDHS nella località, gestito come scuola secondaria cattolica romana. Funzionava come una scuola sorella parallela alla Neil McNeil Catholic High School per soli ragazzi. Fu in quel momento che incontrò il suo futuro marito John Candy, e i due iniziarono una relazione poco dopo l'incontro.



Dopo aver completato la sua istruzione, è rimasta principalmente in background mentre il suo partner perseguiva il successo a Hollywood. Ha cresciuto i loro due figli e occasionalmente ha realizzato opere d'arte da vendere. La sua specializzazione in arte era la pittura e opere che riguardavano la ceramica.

Oltre alla sua arte, ha anche usato molto del suo tempo libero per collaborare con fondazioni di beneficenza. Ha collaborato con la Elizabeth Glaser Pediatric AIDS Foundation, che mira a prevenire l'infezione da HIV tra bambini e giovani.



John Candy con sua figlia

Ha anche collaborato frequentemente con la Fondazione Make-a-Wish, che mira a concedere desideri ai bambini che hanno una malattia critica o potenzialmente letale.

che è ex moglie romana di Atwoods

Late Marito - John Candy

John Candy è di origini ucraine e polacche, con i suoi genitori che si stabiliscono a Newmarket, Ontario, Canada, dove è nato. Ha sviluppato un interesse per la recitazione mentre frequentava il college della comunità. Poco dopo aver completato gli studi nei primi anni '70, iniziò a cercare progetti televisivi locali.



Ha debuttato in un episodio di 'Police Surgeon', al fianco di John Hamelin e Sharon Farrell. Ciò ha portato a più progetti, tra cui film televisivi come 'Find the Lady' e 'Tunnel Vision'. Mentre lavorava continuamente, non ottenne grande attenzione finché non iniziò a lavorare con il gruppo comico chiamato Second City, che all'epoca includeva nomi come Rick Moranis, Harold Ramis e Catherine O'Hara. Il suo tempo con il gruppo ha portato alla creazione di 'SCTV' o Second City Television, che lo ha elevato dimostrando la sua capacità di umorismo.



Visualizza questo post su Instagram

Chi non ama questa foto di #johncandy Il nostro assoluto # 80 #legenda # commedia # film #film # 1980 #love #miss #gonetoosoon #hero

Un post condiviso da John Candy (@johncandy_tribute) il 1 ° giugno 2019 alle 4:02 PDT



Ha continuato a lavorare in televisione bilanciando la sua carriera in Second City. Nel 1981, ha lavorato al film 'Stripes' che è diventato un enorme successo al botteghino. Quindi è tornato a Second City nello stesso anno per creare 'Rete SCTV'. Qualche anno dopo ha avuto uno dei suoi più grandi successi, affermandolo come una star della commedia, nel film intitolato 'Splash', scritto da Ron Howard e al fianco di Tom Hanks.

Più tardi carriera e morte di John Candy

Candy ha continuato a lavorare costantemente in film e televisione per il resto degli anni '80.

Due dei suoi progetti in quel periodo erano 'Brewster's Millions' e 'Spaceballs', creato da Mel Brooks. Il film intitolato 'Aerei, treni e automobili', pubblicato nel 1987, è considerato uno dei suoi più grandi lavori. Tre anni dopo, è stato scelto per il successo commerciale e critico 'Home Alone', dopo di che i suoi progetti hanno iniziato a diminuire. Uno dei suoi ultimi progetti in questo periodo era intitolato 'Cool Runnings', che raccontava la storia della prima squadra di bob olimpica giamaicana.

Buon compleanno al nostro amato John Candy! Avrebbe compiuto 69 anni quest'anno.

moglie chris d'elia

Pubblicato da John Candy su Giovedì 31 ottobre 2019

Nel 1994, Candy fu trovata morta mentre era in vacanza a Durango, in Messico. La sera prima aveva già programmato di prendersi un po 'di tempo libero dalla recitazione e voleva vendere la sua squadra della Canadian Football League. Ha avuto un attacco di cuore durante la notte a causa di una riduzione del flusso sanguigno che porta all'arresto del suo cuore. La sua famiglia aveva una storia di malattie cardiache, ma durante la sua vita, ha lottato con molti problemi di salute derivanti dalla sua ricchezza, indulgendo in vizi tra cui dragoing, bere e persino usare droghe come la cocaina.

Vita privata

Rosemary Margaret sposò John Candy nel 1979 e rimasero insieme per oltre 14 anni fino alla sua scomparsa. Avevano due figli, entrambi i quali avrebbero intrapreso una carriera nel settore dello spettacolo simile a quella del padre.

Consapevole delle molte lotte di Candy con il suo peso, ha instillato molte pratiche salutari di alimentazione e stile di vita nei loro bambini. Il suo defunto marito ha ricevuto numerosi riconoscimenti postumi, incluso essere stato inserito nella Walk of Fame canadese. Due dei suoi film sono stati distribuiti dopo la sua morte e in suo onore.